Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Convegno su "Poesia e musica nella Grecia antica"

A Lecce il quarto convegno internazionale del Moisa in collaborazione con l'Università del Salento alla riscoperta dei ritmi antichi della musica e della poesia greca

LECCE - Un legame spesso sottovalutano nella comune percezione, quello fra poesia e musica nell'antica Grecia, ma per i nostri predecessori esse si fondevano perfettamente in un'unica perfomance artistica. Non solo, ma la perfomance, come tale, non si sottraeva alla competizione. È di questa agonistica musicale che il quarto convegno internazionale del "Moisa" ( International society for the study of Greek and Roman music and its cultural heritage) intende parlare, per portare alla luce questo fenomeno ancora poco noto che coinvolse in varia misura tutte le regioni della Grecia e attraversò tutte le fasi della sua storia, intrecciandosi con le vicende letterarie e politiche.

I lavori del convegno si sono aperti oggi presso le Officine Cantelmo e proseguiranno fino al 30 Ottobre, in cinque sessioni dedicate ad argomenti specifici. Oltre ai docenti dei dipartimenti dell'Università del Salento organizzatori dell'iniziativa, il Dipartimento di Filologia classica e scienze filosofiche e il Dipartimento di Beni delle arti e della storia, numerosi ed illustri studiosi italiani e stranieri esperti in musica greca antica. L'intento è quello di evidenziare il fortissimo connubio di testo e musica nella letteratura antica per restituire al testo stesso una dimensione prima incompresa, più profonda e suggestiva.


Questa sera, inoltre, è in programma una serata musicale presso il teatro Paisiello (ore 21), organizzata assieme al Coro polifonico dell'Università del Salento e al "Centre de poésie et de théâtre antiques, Théâtre Demodocos" (Mauny - France). La serata, cui si accede per invito, vedrà l'esecuzione di due spettacoli: "Ulisse tra le onde" (agone aedico e monodico con krar, flauto e qanoun, a cura di Philippe Brunet) e "Anemos - musiche dal mito" (cantata sinfonico-corale per voci recitanti, soli, coro e orchestra, a cura di Pietro Giannini e Luigi De Luca).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convegno su "Poesia e musica nella Grecia antica"

LeccePrima è in caricamento