rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Copertino / Piazza Castello

Scivola nel fossato del castello, un 12enne finisce in ospedale

L'incidente nel pomeriggio a Copertino. Il ragazzino stava giocando con alcuni amici. Oltrepassato il cornicione, la brusca caduta. Recuperato dai vigili del fuoco. Fratture a ulna e radio

COPERTINO – Si è rischiata la tragedia, nel tardo pomeriggio di oggi, a Copertino, quando un ragazzino di 12 anni, è scivolato nientemeno che all’interno del fossato dell’imponente castello cinquecentesco, uno dei simboli del Salento. E forse bene gli è andata che sotto vi fosse il prato. Il terreno molle, infatti, potrebbe aver attutito la caduta, evitando danni peggiori. Secondo una prima ricostruzione, sembrava che volesse recuperare un pallone con cui stava giocando con gli amici.

Che sia stato o meno un pallone, usato per alcuni giocare in piazza Castello, all’origine dell’incidente, sta di fatto che il ragazzo ha fatto volo al di sotto. In sostanza, avrebbe perso l’equilibrio all'improvviso, facendo un capitombolo, mentre era a cavalcioni del muro di cinta.    

La caduta nel fossato

Rimasto bloccato al di sotto, dolorante in particolare a un braccio, è stato richiesto subito il supporto di 118, carabinieri e vigili del fuoco. E sono stati questi ultimi a entrare nel fossato, per accertarsi delle condizioni del ragazzo e per trasportarlo sulla superficie.

Dopo aver applicato i vigili le steccombende, il 12enne è stato consegnato dai vigili del fuoco alle cure del sanitari, arrivati sul posto in ambulanza. Il malcapitato stato così subito trasportato in ospedale, verso il “Veris Delli Ponti” di Scorrano. Ha riportato fratture a ulna e radio, ma per fortuna, a quanto pare, senza ulteriori conseguenze. Una brutta esperienza davvero da non ripetere.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola nel fossato del castello, un 12enne finisce in ospedale

LeccePrima è in caricamento