Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Via Carlo del Prete, 5

Esplode una bombola di gas, danni in una villetta: sfiorata la tragedia

All'orgine il malfunzionamento di uno scarico del tubo della stufa a pellet. La fuliggine avrebbe surriscaldato una bombola di gas, esplosa provocando danni ingenti. Moglie e figlia del proprietario miracolosamente illesi: erano nella parte opposta del giardino

Foto di Antonio Quarta.

COPERTINO – Sono stati momenti di vero terrore quelli vissuti nel pomeriggio di oggi a Copertino, in via Carlo V, per i residenti di un’abitazione che solo rimasti miracolosamente illesi a seguito dell’esplosione di una bombola di gas.

Alcune pareti sono rimaste annerite, un gazebo è rimasto bruciato, danneggiato anche il pavimento esterno, i vetri di diverse imposte sono saltati per aria per l'onda d'urto, ma nessun componente della famiglia ha subito conseguenze fisiche. 

E pensare che una vicenda del genere, vista l’entità del danno, avrebbe potuto generare una vera e propria tragedia, se solo qualcuno si fosse venuto a trovare nelle immediate vicinanze.

Il caso, invece, ha voluto che moglie e figlia del proprietario di quella villetta alla periferia di Copertino, un commerciante del posto, pur trovandosi in quel momento all’esterno, fossero nella parte opposta del giardino. 

Il boato è stato udito in più parti del popoloso comune salentino. Qualcuno ha temuto anche un ritorno al periodo degli attentati dinamitardi. Nulla di tutto ciò. Piuttosto, un incidente dovuto a motivi accidentali, come rilevato da carabinieri della tenenza locale e vigili del fuoco, tutti intervenuti per evitare che la situazione degenerasse, a causa dell'incendio sprigionatosi. 

L’esplosione, secondo quanto rilevato, sarebbe avvenuta per una serie di circostanze concatenate, a partire dal malfunzionamento di un componente di una stufa a pellet.

Da questa si diparte un tubo che si arrampica fino al terrazzo. Tale tubo, per evitare la condensa, è dotata di uno scarico. Da qui, però, sembra che fuoriuscisse anche della fuliggine. E alla fine, questa ha provocato il surriscaldamento di una bombola di gas, posta accanto, che è esplosa. La zona è stata transennata per motivi di sicurezza. Alla luce del giorno si potrà valutare meglio l’intero accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode una bombola di gas, danni in una villetta: sfiorata la tragedia

LeccePrima è in caricamento