menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpi a raffica di notte nei negozi di Copertino, ladri in fuga con soldi e merce

Almeno tre quelli avvenuti, due dei quali consumati in una rivendita di intimi e in un parrucchiere e un altro rimasto soltanto tentato. Vetri infranti e locali a soqquadro

COPERTINO – Colpi a raffica dei ladri a Copertino. Tutti avvenuti – o almeno, così si presume – nella stessa notte, quella di domenica, grossomodo attorno alle 2. Ad agire potrebbero essere stati un paio di soggetti. Queste le voci che circolano nella cittadina, dove la vicenda ha provocato un certo sgomento, ma per il momento non v’è certezza. Di sicuro, sul caso stanno lavorando in queste ore i carabinieri della tenenza che potrebbero trarre indicazioni utili da alcune videocamere di sorveglianza. I filmati sono stati già acquisiti e si sta cercando di risalire agli autori, che potrebbero essere persone del posto, visto che si sono mosse dimostrando una certa dimestichezza con il territorio.   

Il danno maggiore è senz’altro quello patito dal negozio di intimo Particolari by Sofia di via via Don Rosario Trono. Fra l’altro, non essendo il locale dotato di allarme, la proprietaria ha saputo del furto con scasso soltanto intorno alle 8 del mattino di lunedì da una conoscente che ha notato i danni sulla porta d’ingresso. E anche piuttosto vistosi, perché i malviventi, non riuscendo in un primo momento a forzare le ante con qualche arnese usato per fare leva, hanno deciso di cambiare tattica in corsa e praticare un foro nella porta.

Una volta dentro, hanno messo tutto a soqquadro, portando via una trapunta, abbigliamento intimo e denaro rimasto in cassa, più che altro soldi spiccioli, oltre alla prima banconota da 20 euro conservata dopo il lockdown e la riapertura delle attività. Il tutto per un danno commerciale fra 2-3mila euro. Non è invece riuscito un altro furto, ai danni di un negozio di abbigliamento, LizaLù, nella vicina via Re Galantuomo, dove i ladri hanno “solo” danneggiato la vetrata, senza riuscire a entrare.

Non ha invece portato granché nelle tasche dei ladri il furto ai danni del parrucchiere Le Streghe di via Corsica. In questo caso, fra l’altro, non è del tutto chiaro nemmeno se il furto sia avvenuto la stessa notte. Di sicuro, si sono infilati all’interno dal retro, mettendo a soqquadro la bottega in cerca di qualcosa da rubare e andandosene via soltanto con un’agenda, i soldi spiccioli di un salvadanaio per la raccolta in onore di San Giuseppe da Copertino (impossibile quantificare quanto vi fosse) e una trentina di euro dalla cassa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento