Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Sventato furto di 500 panneli fotovoltaici. Erano già smontati e pronti per il "volo"

Tutto è accaduto infatti poco prima della mezzanotte, intorno alle 23.55, quando una guardia giurata dell'istituto di vigilanza Securpol Puglia, durante il controllo, ha notato tagliata la recinzione dell'impiato della Energy Quelle di Copertino

COPERTINO -  Sventato il furto di un grosso quantitativo di pannelli fotovoltaici ai danni del’impianto della Energy Quelle di Copertino. Circa 500 pannelli, forse più, erano stati già smontati dai ladri e accatastati per essere portati via in un secondo momento. E con tutta probabilità sempre durante le ore notturne.

Tutto è accaduto infatti poco prima della mezzanotte, intorno alle 23.55, quando una guardia giurata dell’istituto di vigilanza Securpol Puglia, durante un controllo di routine, ha notato che sul lato sinistro del cancello di ingresso, una parte della recinzione era stata  tolta, così da permettere a ignoti di guadagnarsi l’ingresso nell’impianto. image (2)-2-9 

Una volta dentro, il vigilantes ha notato alcune file di pannelli, già smontati e sistemati per essere caricati su qualche mezzo e quindi rubati. A quel punto ha telefonato al 112 e alla centrale operativa del suo istituto di vigilanza. Nel frattempo dal controllo è emerso che anche la recinzione posteriore dell’impianto era stata tagliata.

Particolare non irrilevante e che potrebbe fare pensare si sia tratto di ladri specializzati, è che due ore prima l’ispezione delle 23.55, nell’ambito di un precedente controllo, non vi fosse traccia di intrusi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventato furto di 500 panneli fotovoltaici. Erano già smontati e pronti per il "volo"

LeccePrima è in caricamento