Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Di notte nella stazione ferroviaria. Vandali rompono vetri e macchina dei biglietti

Ignoti hanno preso di mira il primo binario danneggiando la macchina erogatrice di biglietti. Dopo aver mandato in frantumi i vetri delle finestre, si sono introdotti negli uffici, rovistando tra gli scaffali. Al vaglio i nastri

Foto di Antonio Quarta.

COPERTINO - Si sono presentati, equipaggiati di arnesi, nell'area della stazione ferroviaria di Copertino. Alcuni malviventi, nel cuore della notte, hanno raggiunto il primo binario, mandando in frantumi i vetri di un paio di finestre, mettendo a soqquadro gli uffici e i locali adiacenti, per poi prendere di mira la macchina erogatrice di biglietti, senza neppure prelevare un centesimo, né asportare nulla dai cassetti.
Terminato lo sfogo vandalico, i balordi si sono dileguati, lasciandosi alle spalle una scena incresciosa. La stessa che, questa mattina, si è ritrovata di fronte uno dei dipendenti il quale, come ogni giorno, ha raggiunto il proprio posto di lavoro. L'uomo ha allertato i carabinieri della tenenza locale, per recuperare i nastri del sistema di videosorveglianza, installato nella stazione. Le immagini sono al momento al vaglio per cercare di definire i volti dei vandali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di notte nella stazione ferroviaria. Vandali rompono vetri e macchina dei biglietti

LeccePrima è in caricamento