Cronaca Guagnano

CORRERE TRA I COLORI E I PROFUMI DEL SALENTO

Anno dopo anno sta crescendo in maniera esponenziale numero degli iscritti e dal punto di vista mediatico la manifestazione podistica che si svolge l'ultima domenica di agosto a Villa Baldassarri

Anno dopo anno sta crescendo in maniera esponenziale sia nel numero degli iscritti sia dal punto di vista mediatico, la manifestazione podistica che si svolge l'ultima domenica di agosto a Villa Baldassarri, piccola frazione di Guagnano, incastonata nel cuore di quello che oramai è conosciuto come Parco del Negroamaro. Quest'anno si correrà la sesta edizione di una competizione che si snoda su un percorso, pressoché pianeggiante, di circa 9 chilometri e che attraversa, non solo i due centri abitati del nord Salento ma, anche e soprattutto, le strade che tagliano immensi vigneti ed uliveti che creano lo sfondo ideale con dei contorni altamente suggestivi.

La gara, organizzata dall'Asd A.Ba.Cu.S. di Villa Baldassarri con il patrocinio dei Comuni di Guagnano, Campi Salentinana, Cellino San Marco, dell'Unione dei Comuni del Nord Salento e della Provincia di Lecce, è valida come 9° prova "Salento Tour" e 7° prova "Trial" su strada 2008. Riservata a tutti i tesserati Fidal, avrà inizio domenica 31 agosto alle ore 18 da via Dante. Il presidente dell'associazione organizzatrice, professor Giovanni Dell'Atti, ricorda che la passata edizione ha portato nel piccolo centro oltre 200 atleti provenienti da tutta la Regione. A tal proposito si aspetta che lo spirito e l'entusiasmo dei partecipanti coinvolga i cittadini presenti lungo il percorso, la cui presenza è rilevante per la buona riuscita dell'evento e si augura che almeno per qualche ora domini quella fratellanza anonima che supera le differenze culturali, politiche ed economiche che servono alla crescita personale e sociale di una comunità.

Ospite d'eccezione e di indubbia qualità tecnica e professionale, il professor Piero Incalza, tecnico della Nazionale Italiana di Atletica Leggera, che già lo scorso anno rimase soddisfatto, apprezzando lo sforzo degli organizzatori e la buona riuscita dell'evento. Oltre ai tantissimi appassionati della disciplina, il cui unico obiettivo sarà quello di giungere sulla linea del traguardo, e ad un nutrito gruppo di forti atleti africani dalle notevoli capacità tecniche, non si esclude la partecipazione alla gara anche di Giammarco Buttazzo, il campione salentino, tesserato con il gruppo sportivo dell'Esercito, più volte azzurro nella Nazionale di Cross che sicuramente contribuirà a vivacizzare e a tenere alto il tono agonistico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CORRERE TRA I COLORI E I PROFUMI DEL SALENTO

LeccePrima è in caricamento