rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Corsano

Trovato con la cocaina nel supermercato: scatta l'arresto per il titolare

Ai domiciliari un 52enne, trovato dai carabinieri nella sua attività commerciale con 8 grammi di stupefacente, bilancino e materiale per il confezionamento della droga. A Ortelle, invece, i militari trovano un chilo di "maria"

CORSANO – Titolare di un supermercato, aveva a che fare anche con la droga, cocaina. E i carabinieri della stazione di Corsano, insieme ai colleghi dell’Aliquota radiomobile di Tricase, hanno avuto certezza dei loro sospetti sul commerciante, Sergio Maniscalco, 52enne, di Tiggiano, arrestato ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente, quando si sono presentati all’interno della sua attività commerciale. MANISCALCO SERGIO-3

Negli ultimi giorni, infatti, vi erano stati, da parte dei militari, una serie di servizi di osservazione e ieri hanno deciso di intervenire. Così, si sono presentati nel supermercato ed hanno perquisito sia il titolare, che l’esercizio commerciale. L’uomo è stato trovato  con oltre 8 grammi di cocaina, poi è saltato fuori un bilancino elettronico e 330 euro in contanti mentre, nel retro del negozio, i carabinieri hanno rinvenuto sacchetti di plastica tagliati dai quali, sempre secondo i militari, sarebbero stati ricavati gli involucri per confezionare le singole dosi di cocaina. 

A quel punto, la perquisizione è continuata anche nell’abitazione del commerciante: anche lì sono stati rinvenuti materiali per il confezionamento delle dosi, mannite, ed un secondo bilancino elettronico di precisione. Quanto basta per fare scattare l’arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.  Il pm di turno  presso il Tribunale di Lecce, Francesca Miglietta, ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari.


A Ortelle, invece, i carabinieri di Spongano hanno rinvenuto, in un’area isolata solitamente frequentata da spacciatori e consumatori di sostanze stupefacenti, due involucri di cellophane accuratamente occultati fra le pietre di un muro a secco. Gli involucri contenevano marijuana per un peso complessivo di poco inferiore al chilo. Lo stupefacente è stato sequestrato e le indagini procedono per individuare la provenienza della droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con la cocaina nel supermercato: scatta l'arresto per il titolare

LeccePrima è in caricamento