Colpito da lastre di marmo, uomo 72enne in codice rosso in ospedale

L'incidente nel pomeriggio all'interno della marmeria "Bleve" di Tiggiano. Ferito il padre del titolare. Indagano Spesal e carabinieri

TIGGIANO – Un grave incidente è avvenuto nel pomeriggio, intorno alle 17, a Tiggiano, all’interno della marmeria “Bleve”. Per cause in fase d’accertamento, qui,  il padre del titolare, C.O.B., 72enne, mentre stava camminando all’interno dei locali, avrebbe urtato in modo accidentale tre lastre di marmo, di  dimensioni piuttosto consistenti e che si trovavano appoggiate, le quali sono poi cadute addosso all’uomo, bloccandolo a terra.

Il malcapitato è stato soccorso dal personale del 118 e dai vigili del fuoco di Tricase. Trasportato in codice rosso per le cure del caso presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto, per gli accertamenti, lo Spesal dell’Asl di Maglie e i carabinieri della stazione di Corsano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento