Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Via Torquato Tasso

Rogo nel negozio di oggettistica, famiglia costretta a sul salire tetto

Le fiamme si sono sviluppate, forse a causa di un corto circuito, nel seminterrato dell'edificio, in via Torquato Tasso. Al piano terra il negozio di articoli da regalo, mentre al primo piano risiedono i propriatari

CORSANO – Paura nella notte per una famiglia costretta ad abbandonare la propria abitazione e salire sul tetto dell’edificio a causa di un incendio che si è sviluppato nel seminterrato dello stabile, in via Torquato Tasso, nel centro di Corsano, a pochi passi dal Municipio. Le fiamme si sono propagate nello scantinato intorno alle 4.45, utilizzato come deposito di un negozio per articoli da regalo e merceria. I locali del piano terra, infatti, sono adibiti per l’attività commerciale, mentre il primo piano dello stabile come abitazione dove risiede la famiglia di commercianti.

Ad accorgersi delle fiamme, ma ancor prima delle colonne di fumo che si sono alzate a causa dell’incendio, il titolare del negozio, che a quell’ora dormiva insieme a tutta la famiglia, moglie e due figli. E così è scattato l’allarme al 115. Sul posto sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco, dai distaccamenti di Maglie e Tricase, ma anche dal comando provinciale di Lecce. 

L’intervento dei pompieri si è protratto per alcune ore, fino alle 8.30 di questa mattina, ora in cui le fiamme sono state completamente domate, prima che raggiungessero il negozio al piano terra, anche se il fumo ha annerito parte dell'ingresso, e quindi l'abitazione. Forse un cortocircuito all’impianto elettrico la causa che hanno procurato l’incendio. I danni sono ancora da quantificare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rogo nel negozio di oggettistica, famiglia costretta a sul salire tetto

LeccePrima è in caricamento