Cronaca Via John Fitzgerald Kennedy

Criminalità: banditi nel market, pestato commesso. Furto in un distributore

A Porto Cesareo s'è consumata intorno alle 18,30 di ieri una violenta rapina. A farne le spese, il giovane commesso del banco frutta del "DiMeglio", preso a calci e pugni. E' finito in ospedale. A Monteroni derubati i soldi delle slot dell'area di servizio "Energy"

Il DiMeglio di Porto Cesareo.

LECCE – Banditi scatenati fra la serata di ieri e la notte appena trascorsa. A Porto Cesareo, in particolare, s’è consumata intorno alle 18,30 di venerdì una violenta rapina. A farne le spese, il giovane commesso del banco frutta del supermercato "DiMeglio" che, avendo forse un moto di reazione di fronte al sopruso, è stato steso con calci e pugni da due malviventi, entrati dalla porta principale e scappati da un altro ingresso, laterale. Ad attenderli, all'esterno, c’era un terzo complice in auto.

I rapinatori sono entrati nell’attività commerciale fra le vie Cilea e Kennedy con i volti coperti. Uno di loro era armato di un fucile. Hanno sottratto l’incasso da uno dei registratori e sono fuggiti, non senza aver prima ferito il malcapitato dipendente, per il quale è stato necessario il trasporto presso l’ospedale “San Giuseppe” di Copertino. Fortunatamente, nulla di grave, tant’è che è stato già dimesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini usando i filmati del sistema di videosorveglianza. La banda si è allontanata dal luogo con un veicolo di modello imprecisato.

A Monteroni di Lecce, invece, brutto risveglio per il titolare della stazione di servizio “Energy” di via del Mare. Ignoti si sono introdotti nel locale attiguo all’area, dopo aver forzato una finestra, rubando il denaro due slot-machine. Questa volta non hanno portato il “lavoro a casa”, cioè non hanno caricato le macchinette a bordo di un’auto, ma hanno agito direttamente in loco.

Questo forse anche perché sapevano di essere relativamente tranquilli, non avendo l’attività un allarme ed essendo le videocamere non funzionati. Sul posto questa mattina si sono recati i carabinieri del Norm di Lecce che stanno cercando altre telecamere in zona per tentare di fare luce sul caso.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità: banditi nel market, pestato commesso. Furto in un distributore

LeccePrima è in caricamento