Cronaca Santa Cesarea Terme

Nuovi massi si sgretolano a Porto Miggiano: cedono parti di scogliera

L’episodio nelle scorse ore, in una delle baie più suggestive del Salento, nel territorio di Santa Cesarea Terme. Anche in anni passati si è assistito a simili episodi

Foto di archivio.

PORTO MIGGIANO (Santa Cesarea Terme) – Nuovi massi si sgretolano a Porto Miggiano, località nel territorio di Santa Cesarea Terme. Un blocco intero è infatti venuto giù nelle scorse ore sul lato destro della darsena, in un punto fortunatamente non accessibile alle imbarcazioni per via di precedenti cedimenti di parte della scogliera.

Una ferita viva nella parete di roccia riguarderebbe inoltre la punta del faraglione della località adriatica, una delle aree più suggestive del Salento. La delicatezza della roccia e la pressione antropica rappresentano un mix nocivo per la tenuta di quei luoghi.

 Non si tratta del primo episodio simile. In anni passati si è infatti assistito a simili fatti, che hanno peraltro riguardato anche altri punti del litorale, come Torre dell’Orso e Sant’Andrea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi massi si sgretolano a Porto Miggiano: cedono parti di scogliera

LeccePrima è in caricamento