Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Salve

Crolla il ponte in legno che conduce in spiaggia. Resta ferito un turista

Paura, nel pomeriggio di ieri, a Pescoluse, la marina di Salve. Una rampa in legno, lunga circa tre metri, utilizzata per attraversare il canale, ha ceduto. Un villeggiante di origini napoletane è stato medicato dal 118. La struttura è ora sotto sequestro

MARINA DI PESCOLUSE (Salve) – Un ponte in legno, lungo circa tre metri, è crollato improvvisamente a Pescoluse, la marina di Salve, nel pomeriggio di ieri. Non vi sarebbero state conseguenze se, proprio in quell’istante, non fosse sopraggiunto un gruppo di villeggianti, diretti in spiaggia. Erano circa le 18 quando, al passaggio dei turisti, la rampa che attraversa uno dei canali dei bacini, ha ceduto e fatto cadere alcuni malcapitati.

Sul posto sono stati fatti sopraggiungere immediatamente i sanitari del 118: gli sventurati turisti hanno rimediato, infatti, alcune escoriazioni, mentre uno di loro ha riportato ferite più gravi. Il personale medico lo ha visitato e curato sul posto, per poi accompagnarlo presso l’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase per ulteriori accertamenti. Nessuna conseguenza grave, paura a parte.

Il luogo del crollo è stato raggiunto sia dai vigili del fuoco del distaccamento di Tricase, per mettere in sicurezza l’area, sia dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia tricasina. I militari hanno avviato le indagini per chiarire le cause dell’accaduto e accertare le responsabilità. Il piccolo ponte è stato ora dichiarato sotto sequestro, su disposizione della Procura della Repubblica di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il ponte in legno che conduce in spiaggia. Resta ferito un turista

LeccePrima è in caricamento