rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Cutrofiano / Via Emanuele Filiberto, 41

Rogo divampa nell’osteria di notte per un mozzicone di sigaretta

Probabilmente era stato gettato ritenendolo spento, ma la fiamma s'è ravvivata. L'incendio, a Cutrofiano, domato dai vigili del fuoco. Danni, comunque, non ingenti

CUTROFIANO – Attimi di paura nel cuore della notte, a Cutrofiano, per un incendio sviluppatosi all’improvviso all’interno dell’Osteria Vini Divini di via Monte Bianco, nel cuore del centro storico di Cutrofiano. Un luogo anche difficile da raggiungere, con un mezzo di soccorso imponente come quello dei vigili del fuoco, ma per un rogo che fortuna non ha provocato danni particolari: è stato spento praticamente subito.

Tutto è accaduto intorno all’una e mezzo di notte. Sul posto è arrivata una squadra inviata dal distaccamento di Maglie che ha stroncato le fiamme, prima che potessero espandersi ulteriormente. Al loro arrivo, queste stavano interessando parte del bancone di mescita, in legno. Si è trattato, comunque, di un fatto puramente accidentale, stando a quanto accertato dagli stessi vigili del fuoco, oltre che dai carabinieri della stazione di Cutrofiano, giunti a loro volta sul posto.

Il rogo, infatti, si sarebbe sviluppato a causa del mozzicone di una sigaretta gettato nel cestino interno della spazzatura. Con ogni probabilità, durante le ultime operazioni di pulizia, nel corso della chiusura del locale, qualcuno ha riposto il mozzicone nel cestino, credendolo del tutto spento e, invece, la fiamma si deve essere ravvivata all’improvviso a causa di qualche scintilla. In ogni caso, un incendio che non ha provocato né feriti, né danni di particolare entità, tanto che il locale sarà regolarmente aperto.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rogo divampa nell’osteria di notte per un mozzicone di sigaretta

LeccePrima è in caricamento