Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Cutrofiano

Dà fuoco al campo, resta avvolto dalle fiamme: è grave

Un 80enne di Cutrofiano, Pasquale Serra, è ricoverato al "Perrino" con gravi ustioni. Questa mattina era andato nel suo fondo privato a bruciare sterpaglie. A spegnere il fuoco, un automobilista

perrino-7

CUTROFIANO - Brucia le sterpaglie nel suo fondo privato, ma viene avvolto dalle fiamme e ora è ricoverato in gravi condizioni presso il reparto grandi ustionati dell'ospedale "Perrino" di Brindisi. Il drammatico incidente è avvenuto questa mattina in contrada San Paolo, nelle campagne che circondano Cutrofiano.

L'uomo, un pensionato 80enne, Pasquale Serra, residente in zona, secondo quanto accertato al momento dai carabinieri della stazione locale, questa mattina si era recato nella campagna di proprietà, per una pulizia del terreno. Aveva così iniziato a bruciare le sterpaglie, quando, improvvisamente, è rimasto avvolto dalle stesse fiamme da lui accese. Un tipo d'incidente non nuovo alle cronache e che di recente ha portato al decesso di un anziano a Squinzano ed al ferimento di un altro ad Ugento.


Il primo ad accorgersi del fatto, è stato un automobilista provvidenzialmente di passaggio. L'uomo ha visto il fuoco in mezzo ai campi e Serra per terra, avvolto dalle fiamme. Ha intuito subito cosa fosse accaduto ed è sceso. In auto aveva alcune bottiglie d'acqua e le ha usate per spegnere il fuoco. Poi, ha chiamato il 118. I sanitari, arrivati sul posto con un'ambulanza, constatate le gravi ferite riportate, l'hanno trasportato a Brindisi, presso il centro specializzato per i feriti da ustioni. La prognosi è riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà fuoco al campo, resta avvolto dalle fiamme: è grave

LeccePrima è in caricamento