menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Dalla stufa parte rogo: intossicata donna di 104 anni, illeso figlio 79enne

E' successo Ad Alezio, dove sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e 118. Trasportata per accertamenti a Gallipoli

ALEZIO – Momenti di paura, nel pomeriggio, per due anziani aletini, a causa di un incendio che s’è sviluppato all’interno di un appartamento nella zona di piazza Parini, nel pieno centro abitato del paese.

Qui risiede una donna di ben 104 anni che era in casa con il figlio di 79, quando s’è sviluppato il rogo. L’incendio, si sarebbe appurato dopo i sopralluoghi, è scaturito da una stufetta elettrica che s’è surriscaldata.

Da qui, verso le 16,30, s’è sprigionata una pericolosa fiammata che ha annerito alcune pareti dell’abitazione. Il fumo intenso ha avuto il suo effetto soprattutto sulla donna ultracentenaria, che è stata accompagnata dagli operatori del 118 presso l’ospedale “Sacro Cuore” di Gallipoli per alcuni accertamenti. Nessuna conseguenza, invece, per il figlio.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con una squadra da Gallipoli, che hanno scongiurato l’estendersi delle fiamme e i carabinieri della stazione di Alezio, dipendenti dalla compagnia di Gallipoli. Non ci sono rischi per l’agibilità.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento