menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danneggiati i due vecchi taxi inglesi: da ristoratore appello in video

Prima colpi contro una fiancata, poi uno specchietto rotto a calci: il proprietario del ristorante "L'Ostrica Ubriaca" non ci sta e si reca in questura

LECCE - Due atti vandalici, a distanza di poche settimane uno dall'altro: fatto buon viso a cattivo gioco dopo il primo, il proprietario del ristorante "L'Ostrica Ubriaca", all'angolo tra via Reale e via Taranto, ha sporto denuncia contro ignoti dopo aver preso atto del secondo episodio. 

Il bilancio consiste in un'ammaccatura sulla fiancata di un mezzo aziendale, un tradizionale taxi inglese di colore grigio, e nella rottura di uno specchietto retrovisore di un altro taxi, di colore nero: danni per diverse centinaia di euro, ma più del fattore economico pesa l'accanimento subito in una fase in cui le attività economiche della città stanno cercando di uscire, tra tante incertezze, dal periodo emergenziale per l'epidemia di Covid-19. 

Che i due episodi siano collegati è tutto da dimostrare. Ad attirare l'attenzione dei responsabili del gesto potrebbe essere stato anche il modello di auto che reca ben visibile il marchio aziendale, a sua volta possibile obiettivo. Indispettito e arrabbiato per l'accaduto, l'imprenditore ha formalizzato denuncia presso la questura e ha inserito un video su facebook nel quale fa riferimento, per il secondo episodio, alla responsabilità di due individui, non meglio identificati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento