Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Via J. F. Kennedy

Rompe tubature durante le manovre: intervengono pompieri per fuga di gas

Il danneggiamento alle 2 di notte, a Corsano. Una vettura, forse in retromarcia, ha distrutto le condotte. L'odore acre del metano avvertito dai residenti

Foto di repertorio

CORSANO – Finisce, forse in retromarcia, sulle condotte del metano. E le distrugge, provocando una fuga di gas. E’ accaduto nella notte a Corsano, in via Kennedy, dove il conducente di una vettura ha danneggiato gravemente i tubi durante una manovre. Dopo l’urto, il responsabile si è allontanato, forse senza neppure rendersi conto di quanto accaduto.

Intanto, però, dalle tubature lesionate è fuoriuscito il gas, che si è propagato man mano nell’isolato tanto che, il suo tipico odore acre, è stato avvertito dai residenti, anche a diverse centinaia di metri di distanza. Gli abitanti della zona hanno, a quel punto, allertato i vigili del fuoco del distaccamenti di Tricase. I pompieri, sopraggiunti assieme ai carabinieri della stazione di Corsano, hanno effettuato un sopralluogo e constatato la fuga di gas.

La riparazione si è rivelata immediatamente necessaria, ad opera dei tecnici della società “2I Retegas”. I periti hanno tamponato le rotture, per garantire il ripristino del servizio di erogazione del gas. Nessuna conseguenza, fortunatamente, a parte i disagi durati un paio d’ore al massimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompe tubature durante le manovre: intervengono pompieri per fuga di gas

LeccePrima è in caricamento