Cronaca

Danno da mangiare ai gatti e poi scoppia l'incendio

Un grosso incendio si è sviluppato alle 9.30 in un'abitazione di via Gramsci. Marito e moglie erano rientrati per accudire gli animali. Le fiamme si sono propagate dopo che erano ripartiti per il mare

1-494

CALIMERA - Un grosso incendio si è sviluppato questa mattina intorno alle 9.30 in un'abitazione di via Gramsci a Calimera. Fortunatamente quando si sono sviluppate le fiamme i due coniugi che risiedono nell'appartamento, marito e moglie, insegnanti, rispettivamente di 54 e 53 anni, si trovavano presso la residenza estiva al mare, dove in questi giorni trascorrono le vacanze. L'incendio ha causato seri danni alle strutture e l'edificio è stato dichiarato inagibile.

La cause che hanno sprigionato le fiamme sarebbero da ricercarsi in un corto circuito, innescatosi forse per una prolunga di filo elettrico mal funzionante. Marito e moglie questa mattina avevano lasciato la residenza estiva per recarsi a Calimera, nella propria abitazione, andata poi al fuoco, per dare da mangiare ai gatti.


Dopo essere ripartiti per fare ritorno al mare, è scoppiato l'incendio. Marito e moglie sono stati avvertiti da un vicino di casa, che ancor prima ha proceduto ad allarmare i vigili del fuoco, i quali, giunto sul posto, hanno provveduto a domare le fiamme, anche se l'operazione ha richiesto svariate ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danno da mangiare ai gatti e poi scoppia l'incendio

LeccePrima è in caricamento