Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Stadio / Via Emanuele Maria Buccarelli

Danno fuoco a una Fiat 500: le fiamme colpiscono anche facciata di un condominio

E’ accaduto nella notte, in città, nel quartiere Stadio. L’auto è ormai fuori uso, danni evidenti a un edificio

I danni ingenti arrecati dal rogo doloso

LECCE – Brucia una vettura nella notte: le fiamme sono state appiccate da qualcuno e ora è caccia al piromane. E’ accaduto in città, intorno alle tre e mezzo, in via Emanuele Maria Buccarelli, una piccola traversa di via Pietro Cavoti, nelle vicinanze di viale Giovanni Paolo II. Si tratta di una Fiat 500L, parcheggiata in strada, intestata a un 25enne del posto, incensurato e disoccupato. Il fuoco, oltre ad aver incenerito la vettura, ha arrecato seri danni anche alla facciata di un'abitazione. Le conseguenze sono ben visibili sul cancello elettrico e sul muro dell'edificio.

Sono stati i vigili del fuoco i primi ad accorrere sul posto, per domare il rogo ed evitare che potesse colpire anche altre vetture in sosta nei paraggi. Il danno provocato dal fuoco alla carrozzeria è ingente, ma il proprietario ha dichiarato di non avere idea del responsabile, né di aver ricevuto minacce da qualcuno. Sul posto sono infatti giunti anche gli agenti di polizia della sezione volanti, per ascoltare l’uomo e tentare di risalire all’autore.

Il personale della questura, intanto, si è messo sulle tracce dei sistemi di videosorveglianza della zona, per cercare in filmati e fotogrammi un valido sostegno investigativo. In quella stessa via, nel mese di maggio, un altro incendio doloso era stato appiccato ai danni di un furgoncino. Ignoti, infatti, hanno dato fuoco a un Fiat Iveco, intestato a un cittadino di origini marocchine e noto alle forze dell’ordine, commerciante di veicoli usati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danno fuoco a una Fiat 500: le fiamme colpiscono anche facciata di un condominio

LeccePrima è in caricamento