Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Matino / Via Fiume

Matino sotto choc: 53enne scivola dal tetto nel riparare la grondaia. Muore sul colpo

Un imbianchino è deceduto, nella tarda mattinata, nel comune del basso Salento. Ha perso l'equilibrio durante alcuni lavori di manutenzione sul terrazzo, e non ce l'ha fatta. Inutile l'intervento dei sanitari del 118. L'uomo lascia moglie e due figli

Una foto dal luogo della tragedia.

MATINO – Cade durante i lavori di riparazione della grondaia, e perde la vita. Una tragedia si è consumata nella tarda mattinata, in via Tripoli, a Matino. Un uomo è scivolato nella propria abitazione, durante  lavori di manutenzione sul terrazzo. 

La vittima è Antonio Dimo, un imbianchino di 53 anni: è precipitato, schiantandosi al suolo, in  un volo di almeno sei metri che non gli ha lasciato scampo. Sul posto, i sanitari del 118, i quali non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

L’uomo, conosciuto in paese, lascia la moglie e due figli e lascia anche l’intera comunità matinese senza parole per l’assurdo episodio durante una quotidiana attività all’interno delle mura domestiche.  Sul luogo dell’infortunio, anche i carabinieri della stazione locale, assieme ai colleghi della compagnia di Casarano e agli agenti di polizia locale.  Sopraggiunto anche il medico legale, per l’ispezione cadaverica, davanti ai residenti dell'isolato, increduli per l'assurda vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matino sotto choc: 53enne scivola dal tetto nel riparare la grondaia. Muore sul colpo

LeccePrima è in caricamento