Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Stadio

Degrado urbano al "Via del Mare", la segnalazione allo Sportello dei diritti

La zona antistante lo stadio di Lecce, che versa nell'incuria generale,è stata presa di mira attraverso gli scatti fotografici dei cittadini. Le foto, eloquienti, sono state poi inviate presso lo Sportello dei diritti: "Non di solo centro vive la città"

LECCE – Un’altra segnalazione sul degrado urbano, questa volta nella periferia della città, è giunta presso lo Sportello dei diritti,  l’associazione che si fa portavoce dei cittadini, la cui sede è a Lecce, in via D’Annuncio, al civico 37.  La zona in questione segnalata è l’area circoscritta al “Via del Mare”, lo stadio di Lecce, in particolare vicino ai parcheggi e agli ingressi riservati alle squadre di calcio. Le foto, eloquenti, mettono in evidenza la presenza di buche sul’asfalto, marciapiedi rotti, alberi che rischiano di cadere e sporcizia.

“Ancora una volta, le fotografie che un attento cittadino ci ha trasmesso – si legge in una nota diramata dalla sede dell’associazione - la dicono tutta sulla grave situazione che vive la periferia leccese e la pressoché totale inerzia dell’amministrazione comunale. La saga dal titolo 'Non di solo centro vive la città', continua, e segna un passaggio eloquente a danno dei nostri amministratori, ma soprattutto dei cittadini residenti nelle periferie considerati, purtroppo, di serie B o C”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado urbano al "Via del Mare", la segnalazione allo Sportello dei diritti

LeccePrima è in caricamento