Droga, ubriachi al volante e furti: undici le denunce in poche ore

Anche due arresti nel corso dei controlli eseguiti dai militari dell’Arma in città e hinterland, a Squinzano e Caprarica

Foto di repertorio.

LECCE – Undici denunce e due arresti: questo il bilancio dei controlli eseguiti dai carabinieri nelle ultime ore. Per guida in stato di ebbrezza, infatti, sono finiti nei guai in sei, tutti fermati dai militari nel capoluogo salentino e sorpresi con tasso alcolemico superiore a quello consentito per legge.

Uno, inoltre, è stato invece denunciato sempre perché ubriaco, ma scoperto durante un incidente stradale. Altri due automobilisti si sono rifiutati di eseguire il test per accertare la soglia alcolica. In tre, inoltre, neri guai per furto aggravato: deferiti perché sorpresi all’interno di un negozio di bigiotteria e di una rivendita di capi di abbigliamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In manette

A Squinzano, gli uomini dell’Arma hanno arrestato Salvatore Palma, un 71enne del posto: dovrà espiare una pena di nove mesi e pagare una multa di 13mila euro perché ritenuto responsabile di abusivismo edilizio commesso nella cittadina nel 2010. Al termine delle formalità di rito, è stato ristretto ai domiciliari. A Caprarica di Lecce, inoltre, Mirko Petruzzo, un 40enne, è stato arrestato in flagranza di reato dai militari di Calimera. A seguito di una perquisizione in casa, è stato trovato con 20 grammi di cocaina, altrettanti di “erba” e materiale per il confezionamento, oltre a 110 euro. Il tutto è stato sequestrato e l’uomo ristretto nella sua stessa abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento