menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Uno sorpreso a cedere droga, l’altro evade e se ne va in campagna: denunciati

In due nei guai, nelle ultime ore, tra Lecce e Taurisano. Si tratta di un 30enne del Gambia, fermato per spaccio e di un 32enne del basso Salento

LECCE – Altre due denunce, tra Lecce e provincia, durante i controlli "anti contagio" eseguiti dalla polizia per verificare gli spostamenti dei cittadini. A Lecce, per cominciare, un 30enne è indagato per spaccio di droga. Si tratta di D.D.M., originario del Gambia e in Italia senza fissa dimora, con permesso di soggiorno per richiedenti asilo ormai scaduto, ma in fase di rinnovo. Intorno a mezzogiorno, nella giornata di ieri, gli agenti della squadra mobile del capoluogo salentino hanno infatti sottoposto a una perquisizione l’uomo straniero.

Sava cedendo, proprio in quel momento, una dose di marijuana a un 43enne di Copertino. A quest’ultimo è stata elevata la sanzione per lo spostamento da casa senza un valido motivo, per il 30enne è scattata anche la denuncia. La droga è stata sottoposta sequestro. Ma i controlli sono stati estesi anche nel basso Salento. Alcune sere addietro, intorno alle 20,30, gli agenti del commissariato di Taurisano hanno deferito un altro individuo, E.T., un 32enne del luogo.

L’uomo, al momento del controllo, era fuori dalla propria abitazione: nonostante i suoi nonostante fosse ristretto ai domiciliari dal 31 marzo scorso, per via dei suoi numerosi precedenti penali, si era infatti allontanato. È stato rintracciato nelle campagne della zona, in stato confusionale. Anche per lui la denuncia per il reato di evasione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento