Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Uno aggredisce i forestali, l’altro realizza immobile abusivo: nei guai

Due denunce da parte dei carabinieri a Borgagne e a Galatone: un 52enne e un 47enne sono stati infatti fermati dopo un controllo

Gli abusi riscontrati dai forestali.

OTRANTO – Due denunce da parte dei carabinieri forestali di Otranto e di Gallipoli. Nel primo caso è finito nei guai S.T., un 52enne di Borgagne di Melendugno. Durante un controllo, si è rifiutato di fornire le proprie generalità e, in maniera minacciosa, avrebbe aggredito i militari, spingendoli fuori dal terreno.

Stesso atteggiamento anche nei confronti dei vigili del fuoco di Lecce, giunti sul posto su segnalazione di un cittadino che ha visto l’incendio di scarti di potatura.  E non è tutto.  Nei guai anche M.P.. 47enne di Galatone. È stato accusato di aver realizzato opere edili in assenza di permesso di costruire su un terreno sottoposto a vincolo paesaggistico.

I militari hanno accertato la presenza di un edificio di circa 50 metri quadrati, completa in ogni sua parte ammobiliata, corredata da porte e finestre, impianto idrico, elettrico e fognante. Nella parte esterna erano inoltre presenti pensiline in acciaio e coperte di pannelli coibentati. Immobile ed area sono sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno aggredisce i forestali, l’altro realizza immobile abusivo: nei guai

LeccePrima è in caricamento