Cronaca

Tenta furto in una casa, altri due rubano nel b&b: denunciati

In tre nei guai, nelle ultime ore, per due distinti colpi in città e a Monteroni di Lecce

Foto di repertorio.

LECCE – Scattano le denunce per i furti: nei guai anche minorenni. Il primo a essere deferito, dai carabinieri delle stazioni di  Lecce e Santa Rosa, P.G.L., un 48enne di Lizzanello, accusato di essere l’autore di un tentato colpo a Monteroni di Lecce.

L’episodio l’8 marzo scorso, nella casa di una pensionata, in una serata in cui la donna non era in casa. Il colpo non è andato a buon fine ma il ladro è stato comunque scoperto.

I militari leccesi, inoltre, hanno anche fermato due ragazzini di Campi Salentina e Lecce, ritenuti responsabili di un furto a Lecce, in un b&b. I fatti lo scorso 3 marzo: dopo aver danneggiato la porta della struttura, di notte, hanno asportato dalla reception un pc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta furto in una casa, altri due rubano nel b&b: denunciati

LeccePrima è in caricamento