menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Uno stocca rifiuti speciali illegalmente, l'altro incendia scarti: due denunce

Un 55enne di Aradeo è stato deferito per aver abbandonato scarti pericolosi in un’area vicina all’attività. Un anziano di Corigliano d'Otranto per aver incendiato scarti

ARADEO – Nei guai un 55enne di Aradeo, denunciato dai carabinieri di Aradeo e Copertino a seguito di un controllo sul rispetto della normativa in materia di tutela ambientale.  Durante una ispezione all’interno di una officina e delle aree attigue, i militari dell’Arma hanno scoperto rifiuti speciali pericolosi, stoccati illegalmente. 

Il cumulo di scarti, peraltro non legati all’attività professionale dell’indagato, era stato abbandonato senza alcuna autorizzazione. A Corigliano d’Otranto, inoltre, i carabinieri forestali di Maglie hanno deferito un 74enne del posto per aver smaltito tramite combustione rifiuti di varia natura: materassi, pneumatici su una zona di proprietà.

L’anziano è accusato di emissione molesta di fumo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Auto e moto

    Cambio gomme invernali: date e normativa per il 2021

  • Cura della persona

    Manicure semipermanente fai da te senza l’uso della lampada

  • Cucina

    Cavolo verza stufato da preparare in primavera

  • Cucina

    Trippa alla pugliese, oggi pranziamo così

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento