Ruba ad ipovedente anche strumento medico. Coppia incastrata dalla badante della vittima

Due conviventi risponderanno dell'accusa di ricettazione. Sono stati i poliziotti di Taurisano a rinvenire la refurtiva, sottratta all'anziano

La refurtiva recuperata

TAURISANO – Farebbe ancora rabbia se non fosse che, grazie a una preziosa testimonianza e alle indagini dei poliziotti, la vicenda si è più o meno conclusa bene. Una coppia di conviventi di Taurisano è stata denunciata, nelle ultime ore, con l’accusa di ricettazione. Nel loro appartamento è stata infatti rinvenuta la refurtiva sottratta dalla casa di un anziano ipovedente.

Tutto è accaduto giorni addietro, quando qualcuno si è introdotto nell’appartamento della vittima e gli ha sottratto indumenti, oggetti personali e persino uno strumento audiovisivo di cui l’uomo necessita per comunicare, essendo affetto da una disabilitò agli occhi. Quel dispositivo, affidato gratuitamente all’anziano dalla Asl, sul mercato ha un valore di circa tremila euro. Ma il valore non è tanto economico, quanto dato dall’indispensabilità per chi lo usa.

L’intera merce arraffata dall’abitazione dal 37enne e della sua compagna è stata però rinvenuta dagli agenti del commissariato taurisanese, guidato dal vicequestore Salvatore Federico. E’ stata la preziosa testimonianza della badante dell’uomo, la quale ha notato un giubbotto “familiare” addosso al denunciato, a segnalare il sospetto alle forze dell’ordine. Al termine degli accertamenti e della perquisizione, i due conviventi sono stati deferiti in stato di libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento