rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Calimera

Dopo un furto scatta la perquisizione: tre giovani nei guai

L’episodio denunciato dalla vittima, a Calimera, lo scorso 2 febbraio. I carabinieri della stazione locale hanno rinvenuto la refurtiva e denunciato tre ragazzi del luogo con l’accusa di ricettazione

CALIMERA – Tre giovani cittadini di Calimera nei guai, a seguito di una perquisizione da parte dei carabinieri. Si tratta di D.D.G., 25enne; A.C. di 19 e G.M. di quasi 18: risponderanno tutti dell’accusa di ricettazione: nei loro confronti è scattata la denuncia in stato di libertà.

Tutto è cominciato quando i carabinieri della stazione del comune grico, assieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, hanno eseguito un controllo nelle abitazioni dei tre ragazzi.

Dopo un’attività investigativa, infatti, i militari sono passati al controllo: negli appartamenti dei tre hanno rinvenuto un telefono cellulare e due altoparlanti risultati rubati qualche giorno prima.  L’indagine era partita proprio da un furto in abitazione denunciato, sempre a Calimera, lo scorso 2 febbraio. La refurtiva è stata dunque recuperata e restituita alla vittima dell’episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo un furto scatta la perquisizione: tre giovani nei guai

LeccePrima è in caricamento