menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Uno usa carta di credito smarrita, l’altro sottoscrive un contratto: nei guai

Un 70enne e un 37enne denunciati: il primo ha fatto shopping col documento rubato, il secondo accusato di sostituzione di persona

CAVALLINO – Due le denunce, nelle ultime ore, rispettivamente a Cavallino e nella vicina Lizzanello. Nel primo comune, è finito nei guai U.S., un 70enne del posto, con l’accusa di ricettazione e indebito utilizzo di carte di credito. E’ stato un 27enne a sporgere denuncia di smarrimento del proprio documento, presso la stazione dei carabinieri del luogo.

L’anziano avrebbe utilizzato la carta smarrita, effettuando pagamenti negli esercizi commerciali, per un importo di 345 euro. Fino a quando è stato beccato dai militari. A Lizzanello, inoltre, I.G., un 37enne, è stato deferito dopo la denuncia presentata da una 44enne di Merine.

L’uomo si sarebbe sostituito alla donna, lo scorso 14 dicembre, a Gallipoli, sottoscrivendo a sua insaputa un contratto con una società per l’acquisto di un telefono cellulare, per un importo di 760 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento