menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Bevono alcol sulle panchine e senza dispositivi. Minacce ai militari: “Il Covid non esiste”

In dodici multati a Zollino. Due le denunce per aver favorito la fuga di un terzo individuo

SOLETO – Assembramento di sette adulti e cinque minorenni privi di mascherine e senza rispettare la distanza di sicurezza: consumano alcol sulle panchine delle vie di Zollino e scatta il controllo dei carabinieri. In due finiscono nei guai per aver coperto la fuga di un loro amico, tuttora ricercato. È accaduto nel pomeriggio di ieri, intorno alle 18, quando i militari della stazione di Soleto stavano eseguendo un ordinario controllo. Questi ultimi hanno cercato di spronare i cittadini a indossare i dispositivi di protezione, ma la provocazione e l’insofferenza dei cittadini trasgressori si è tradotta in “Il Covid non esiste”.

Il tutto rifiutando di fornire generalità e documenti al personale dell’Arma. Uno in particolare avrebbe anche offeso i carabinieri, tentando successivamente di allontanarsi. Inseguito, è inciampato cadendo sull’asfalto. Raggiunto dagli inquirenti, ha continuato a minacciarli di percosse e conseguenze legali, riuscendo a far perdere le proprie tracce definitivamente. Il tutto con la complicità di due suoi conoscenti.

Giunti anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie, sono stati identificati gli individui coinvolti nella vicenda. In due sono stati denunciati, per aver favorito la fuga del terzo cittadino non ancora identificato: si tratta di F.B., di 34 anni e di D.D., di 37 anni. Ulteriori indagini sono in corso per risalire all’identità della persona scappata, per tutti gli altri anche la sanzione per non aver rispettato la normativa anti Covid.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento