Scarti edili sul terreno di 500 metri quadrati: denunciato il proprietario

Un 55enne di Giurdignano accusato dai forestali di gestione di rifiuti non autorizzata e deposito incontrollato di materiale

L'area sequestrata dai forestali.

GIURDIGNANO – I carabinieri forestali sono tornati a controllare i terreni a tutela dell’ambiente. Nella giornata di ieri, infatti, a Giurdignano, i militari di Otranto hanno denunciato in stato di libertà E.V.F., un 55enne giurdignanese.

L’uomo è stato accusato di gestione di rifiuti non autorizzata e deposito incontrollato di scarti di demolizione, su di un’area di circa 500 metri quadrati circa, su un fondo nel territorio nelle campagne del posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appena 24 ore prima, gli stessi forestali hanno eseguito controlli anche a Melendugno e Scorrano, dove hanno deferito anche un altro cittadino, per abbandono di scarti edili e un bracconiere al quale è stata sequestrata la strumentazione da caccia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Emergenza coronavirus, registrati altri tre casi di positività in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento