Paga parcheggiatore abusivo con 50 centesimi: per lui sono pochi e gli sfregia l’auto

L'episodio, nella serata di ieri, nel piazzale antistante la stazione. Un cittadino di nazionalità senegalese, di 38 anni, è stato identificato dalla polizia e denunciato in stato di libertà. Dopo aver riscosso una moneta da un automobilista, gli ha rigato lo sportello

Il piazzale della stazione

LECCE  - Paga la “sorveglianza“ dell’auto nel piazzale della stazione. Ma 50 centesimi sono pochi e il parcheggiatore abusivo gli sfregia l’auto. Tutto è cominciato intorno alle 21,15 di ieri, di fronte allo scalo ferroviario leccese. Un uomo ha cercato un parcheggio per la propria Renault Megane, ed è stato immediatamente avvicinato da un cittadino straniero. Quest’ultimo gli ha indicato il punto in cui lasciare in sosta il mezzo, per poi chiedere al conducente del denaro.

L’automobilista, non avendo alcuna moneta, si è recato al bar più vicino per cambiare le banconote accompagnato dal parcheggiatore: a lui  ha lasciato una moneta da 50 centesimi. Ma non l’ha presa bene: dapprima ha afferrato i soldi e poi, con atteggiamento che l’automobilista ha definito scontroso, si è lamentato a gran voce: “Qua dobbiamo lavorare e siamo in 12”.

Il proprietario della Renault si è allontanato di poco, ma ha notato che il parcheggiatore stava strofinando la mano e un oggetto contro lo sportello della sua vettura. Alla richiesta del motivo per cui gli avesse sfregiato la carrozzeria, il parcheggiatore si è allontanato come se nulla fosse, continuando a dirigere il traffico. E’ stato richiesto l’intervento degli agenti delle volanti: i poliziotti hanno identificato il cittadino, un 38enne di nazionalità senegalese. Lo hanno trovato peraltro sprovvisto di regolare permesso di soggiorno e nei suoi confronti è scattata la denuncia in stato di libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento