rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Lequile

Rifiuti nocivi nonostante le segnalazioni. Cittadino esasperato chiede intervento dei forestali

La segnalazione da parte di un abitante di Lequile che allega anche alcune immagini dello stato di degrado. “Pericolo per tutti”

LEQUILE – Nonostante le varie segnalazioni nel corso dei mesi, l’area versa sempre più in uno stato di degrado. La denuncia arriva da un cittadino di Lequile che ha puntato per l’ennesima volta il dito contro il territorio comunale invaso dai rifiuti ingombranti di ogni genere. Alcuni degli scarti abbandonati, peraltro, sarebbero del tipo nocivo per la salute umana.

“Sono varie le zone incriminate. Io vi documento in particolare con queste mie foto la zona di via Li Belli, a ridosso dell'Aeroporto di Galatina, uno scempio e un vero pericolo per la salute di tutti”, scrive il nostro lettore. Quest’ultimo se la prende con le autorità locali: “assenti, dicono di non avere i mezzi”.1 A A VIA TRAMACERE-LI BELLI (1)-2

Dito puntato anche contro i controlli che non sarebbero stati eseguiti, a suo dire, seppur davanti a diverse grida di proteste dei cittadini. Il lettore, esasperato, chiede ora l’intervento dei carabinieri forestali per poter eseguire delle verifiche nella zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti nocivi nonostante le segnalazioni. Cittadino esasperato chiede intervento dei forestali

LeccePrima è in caricamento