Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Rudiae / Viale Oronzo Quarta

Nel video su Instagram copre i volti dei poliziotti con dei pagliacci: nei guai un dj

Un 42enne leccese è stato denunciato per vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate. La pubblicazione lo scorso 29 luglio

LECCE  - Vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate: questa l’accusa scattata nei confronti di un 42enne di Lecce, identificato dopo un episodio del 29 luglio scorso dalla polizia. Si tratta di un dj nei confronti del quale è ora scattata la denuncia in stato di libertà.

Tutto è cominciato alla fine del mese scorso quando sul profilo Instagram dell’uomo è stato postato un video che riprendeva le operazioni di controllo e di identificazione di un cittadino extracomunitario effettuate poco prima in Viale Oronzo Quarta. Il controllo non ha sortito alcun particolare esito.

Alcuni cittadini che hanno assistito alla scena hanno però ripreso, con il proprio telefonino, gli agenti delle volanti. E quel video è stato pubblicato sul noto social con i visi dei poliziotti coperti da facce raffiguranti un pagliaccio. Quell’immagine è stata commentata da alcuni utenti, che hanno manifestato avversione e ostilità nei confronti delle forze dell’ordine. Gli accertamenti svolti hanno consentito di risalire alle generalità dell’autore della pubblicazione, un uomo incensurato e ora finito nei guai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel video su Instagram copre i volti dei poliziotti con dei pagliacci: nei guai un dj

LeccePrima è in caricamento