Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Viale Giovanni Paolo II

Ubriaco, aggredisce automobilista per gelosia di un'amica: denunciato un 25enne

Un ragazzo originario dello Sri Lanka è stato denunciato dalla polizia poco prima della mezzanotte. Avrebbe ferito il conducente di un’auto, colpevole di essere uscito con la sua ex. E’ risultato positivo all’alcol test. Gli agenti hanno anche scoperto droga nel cortile della prefettura

Foto di archivio

LECCE – Doppio intervento, nel corso delle ultime ore, da parte degli agenti di polizia di Lecce. Nel primo episodio, nella tarda mattinata di ieri, un poliziotto in servizio di vigilanza presso gli uffici della prefettura ha scorto un involucro nascosto dietro il portone dell’ingresso sul lato di Santa Croce. Da successivi accertamenti, l’agente ha notato che nella confezione vi era hashish del peso netto di 0,61 grammi e poco meno di un grammo di marijuana. Probabilmente la sostanza era stata nascosta in quel luogo da qualcuno, ritenendolo un luogo sicuro e insospettabile.

Sempre nella giornata di ieri, inoltre, il personale della sezione volanti ha denunciato un uomo per guida in stato di ebbrezza e percosse: è stato fermato dopo un litigio avvenuto con un altro individuo per motivi futili, legati a gelosie. Tutto è accaduto poco prima della mezzanotte quando una volante si è recata in viale Papa Giovanni Paolo II, dove un cittadino ha segnalato una violenta discussione in corso. Sul posto, il personale della questura ha trovato S.T., un 25enne originario dello Sri Lanka, in sella a uno scooter. Il giovane straniero stava bloccando l’accesso a una Fiat Punto, all’altezza di una rotatoria, nei pressi di via Pistoia. Uno dei due occupanti della vettura è stato aggredito dal 25enne una volta sceso dall’abitacolo.

Da quanto raccontato da alcuni testimoni  è emerso che il conducente dell’auto aveva appena accompagnato a casa una sua amica quando è stato avvicinato dallo straniero, a lui sconosciuto. Secondo i racconti, il 25enne  avrebbe inveito nei confronti della ragazza, offendendola. Poi,  rivolgendosi ai due uomini, li avrebbe minacciati. La coppia di amici ha accertato che l’amica fosse rientrata in casa, per poi allontanarsi. A quel punto, però, sono stati raggiunti e affiancati dal 25enne, il quale ha provocato alcune escoriazioni alla mano dell’automobilista.

Sul motivo del litigio, lo straniero ha spiegato spiegava che la ragazza era una sua amica ed era era contrario che i due la frequentassero. In realtà l’aggressore aveva avuto una relazione sentimentale con la ragazza ed era stato lasciato proprio per la sua esagerata gelosia. Poiché lo straniero sembrava piuttosto ubriaco, è stato sottoposto ad alcoltest risultato positivo. Alla luce di quanto emerso S. T., che era già stato segnalato in passato per guida senza patente, è finito nei guai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, aggredisce automobilista per gelosia di un'amica: denunciato un 25enne

LeccePrima è in caricamento