menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Fa esplodere fuochi d’artificio in piazza, trovato anche con un razzo in casa

Un 29enne di Cavallino denunciato dai carabinieri nelle ultime ore: nell’abitazione un “Ak-47”

CAVALLINO – Fa esplodere del materiale pirotecnico nella piazza del proprio paese. All’arrivo dei carabinieri accende anche un terzo, grosso petardo. Ma in casa, spunta anche un razzo: denunciato. G.R.,29enne di Cavallino, è finito nei guai nella serata di ieri, dopo l’intervento dei militari dell’Arma.

Dopo due esplosioni, l’uomo è stato sorpreso con altri fuochi d’artificio, pronti per essere accesi al centro della piazza. Scattata la perquisizione in casa, il 29enne è stato trovato in possesso di un razzo inesploso denominato “Ak-47”, dal nome di un famoso fucile d'assalto, di forma cilindrica con relativo innesco.

L’oggetto è stato posto subito sotto sequestro e il 29enne deferito in stato di libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento