Cronaca

Consumi di gasolio "sospetti" sul mezzo aziendale. Monteco denuncia dipendente

Potrebbe finire nei guai un dipendente della società, specializzata nella raccolta portata a porta dei rifiuti solidi urbani. Le spese del carburante utilizzato sul mezzo datogli in dotazione dall'azienda sarebbero state eccessive nel corso degli ultimi mesi. I responsabili della ditta vogliono vederci chiaro

Uno dei mezzi utilizzati dalla Monteco srl

LECCE  - Un furto di carburante che si sarebbe protratto nel tempo potrebbe far finire nei guai un dipendente della Monteco srl. L'uomo risponde di appropriazione indebita di gasolio.

La ditta, specializzata nell’attività di raccolta e trasporto di rifiuti solidi urbani e assimilati nel territorio del comune di Lizzanello, dispone di diversi mezzi per il recupero portata porta. Ma, nel corso dei mesi, i funzionari  hanno notato alcune anomalie nelle spese del carburante, ritenute eccessive. Uno degli automezzi destinati alla raccolta dei rifiuti, in dotazione a uno degli operai,  avrebbe consumato una quantità di benzina superiore a quella utilizzata dagli altri veicoli. E sono scattati degli approfondimenti.

L’irregolarità è stata evidenziata grazia a una tessera che i dipendenti della società utilizzano per il rifornimento, nell’area di servizio convenzionata con la Monteco srl, sulla tangenziale est di Lecce. Grazie a quei controlli, infatti, i funzionari hanno potuto confermare l’impiego sproporzionato della quantità di carburante, e si sono rivolti alle forze dell'ordine per segnalare la serie di episodi.

Quel presunto uso fraudolento della tessera aziendale, potrebbe ora costargli caro. I responsabili della società si sono infatti rivolti ai carabinieri per denunciare l’accaduto e procedere con ulteriori verifiche, supportate già da materiale fotografico e filmati, per poi proseguire con l’eventuale addebito delle responsabilità. In tutto questo, dall'indagine che n'è scaturita, il 22 ottobre i carabinieri hanno restituito la Esso card intestata alla Monteco e due latte con 40 litri di gasolio, recuperate il giorno precedente, deferendo l'uomo alla Procura di Lecce. Al momento è stato anche sospeso dal servizio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consumi di gasolio "sospetti" sul mezzo aziendale. Monteco denuncia dipendente

LeccePrima è in caricamento