Per smaltire tavoli, sedie e mobili dà loro fuoco: denunciato

I forestali hanno sorpreso un uomo: avrebbe provocato una densa colonna di fumo. Indagato per smaltimento illegale di rifiuti

Foto di repertorio.

LECCE – I forestali sorprendono l’ennesimo cittadino “sporcaccione”. I carabinieri di Lecce hanno infatti denunciato un residente del capoluogo salentino, sorpreso a smaltire illegalmente dei rifiuti in via Guido Cavalcanti.

Il trasgressore stava infatti dando fuoco a tavoli, sedie, infissi e altro materiale in legno. Da diverse centinaia di metri era visibile la colonna di fumo nero ed è scattato il controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’episodio si è verificato all’interno di un terreno recintato, di proprietà dell’uomo: nei confronti di quest’ultimo è scattata la denuncia in stato di libertà.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Giovane leccese aggredisce a pugni e manda in ospedale militare barese

  • Non solo Covid, pronto soccorso preso d’assalto. Medici e infermieri stremati

  • Torna l’allerta meteo nel Salento: per 24 ore attesi temporali e grandinate

  • Orrore in casa: tenta di dare fuoco alla moglie con liquido infiammabile

Torna su
LeccePrima è in caricamento