menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Beccato nelle strade di Martano nonostante il divieto: scoperto dai carabinieri

Nuovi guai per un 20enne residente a bari, sorpreso nel comune grico, dove non si sarebbe dovuto presentare per i prossimi tre anni. Denunciato

MARTANO – Viola gli obblighi e finisce nuovamente nei guai. M.U., un 20enne nato in Nigeria, ma residente a Bari, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri della stazione di Martano. Il ragazzo risponderà di inosservanza del divieto di permanere imposto dal foglio di via obbligatorio. 

L’indagato, destinatario della misura emessa per altri reati, non avrebbe dovuto fare ritorno nel comune grico per almeno tre anni. Il provvedimento era stato emesso dalla questura leccese lo scorso 27 settembre.

E, invece, nelle ultime ore, è stato colto dai militari dell’Arma proprio in una strada di Martano. Per lui è scattata la denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento