Cronaca Taviano

Barista colpisce alla testa un cliente con un piattino: denunciato

Un 53enne deferito dai carabinieri con l’accusa di lesioni personali. L’episodio in un locale di Mancaversa, la frazione di Taviano

La stazione dei carabinieri di Taviano.

MANCAVERSA (Taviano) – Barista in preda all’ira colpisce alla testa un cliente col piattino. Un uomo di 53 anni, W.C., di Taviano, è stato denunciato in stato di libertà con l’accusa di lesioni personali. L’episodio all’interno di un locale di Mancaversa, la frazione della cittadina del basso Salento, ai danni di un 40enne del luogo.

Quest’ultimo sarebbe stato colpito alla testa, per futili motivi che sono ora al vaglio dei militari dell’Arma. Il malcapitato, dopo l’aggressione, si è recato presso l’ospedale “Sacro Cuore di Gesù” di Gallipoli, per essere medicato. Il personale sanitario lo ha visitato e giudicato guaribile nel giro di alcuni giorni.

Il 53enne, intanto, è stato deferito dai carabinieri, dopo la querela sporta formalmente dalla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barista colpisce alla testa un cliente con un piattino: denunciato

LeccePrima è in caricamento