menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

A spasso di notte e ubriaco, minaccia i carabinieri e cerca di colpirne uno

Indagato un 48enne di Matino, sorpreso dai militari nelle scorse ore. Per lui anche la sanzione per la violazione della normativa anti Covid

MATINO – Colto a spasso ben oltre il limite dell’orario del “coprifuoco” nella notte di Pasqua. Minaccia i carabinieri, li insulta e tenta di colpirne uno: era peraltro persino in stato di ebbrezza. È finito nei guai M.R., un 48enne di Matino.

È stato fermato nelle ultime ore nei pressi di Piazza Giorgio Primiceri dai militari della stazione di Ruffano, durante un servizio di pattugliamento. Sorpreso tra i fumi alcolici a violare la normativa anti Covid, che lo avrebbe voluto già a casa a quell’ora, il 48enne avrebbe assunto un atteggiamento violento.

 Frasi minatorie e offensive contro gli uomini del 112 al momento dell’identificazione, fino a scagliarsi contro uno dei carabinieri presenti. Immobilizzato immediatamente, per lui è subito scattata la denuncia e la sanzione per la violazione delle regola anti contagio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tregua domenicale, 584 i casi positivi. Lopalco "sfiduciato" dalla Lega

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento