Cronaca

Sorpreso con un coltello del genere proibito. Denunciato un 22enne

Un ragazzo residente a Torre San Giovanni è stato deferito, nella tarda serata di ieri, è stato deferito per possesso ingiustificato di arma da taglio, dopo essere incappato nelle verifiche degli agenti di polizia in una via di Ugento. La lama è stata posta sotto sequestro

Foto di repertorio

UGENTO – Doveva essere un normale controllo, eseguito nella tarda serata, nelle vie di Ugento. Ma si è concluso con una denuncia per possesso ingiustificato di arma da taglio. C.V., 22enne residente a Torre San Giovanni, è finito nei guai, dopo una verifica eseguita da parte degli agenti di polizia del commissariato di Taurisano, diretto dal vicequestore aggiunto Salvatore Federico.

A bordo di un’auto, e in compagnia di un altro individuo il 22enne già noto alle forze dell’ordine per alcuni reati legati a sostanze stupefacenti, è stato trovato in possesso di una lama del genere proibito. Agli agenti non ha fornito la motivazione né l’uso che avrebbe voluto fare dell’oggetto. Il coltello è finito sotto sequestro, al termine della perquisizione dell’abitacolo, e lui è stato deferito in stato di libertà.

Il personale del commissariato taurisanese intensificherà i controlli in vista della stagione estiva e della concentrazione di turisti e conducenti che affollano le marine di Ugento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con un coltello del genere proibito. Denunciato un 22enne

LeccePrima è in caricamento