rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Porto Cesareo

Occupazione abusiva della spiaggia: sequestro e denuncia in un lido

Il controllo, nelle ultime ore, è avvenuto sul litorale di Torre Lapillo: deferito il proprietario, sigilli per gli ombrelloni e i lettini. Liberata la porzione di arenile dopo l'intervento delle forze dell'ordine

TORRE LAPILLO (Porto Cesareo) – Avvia l’attività lavorativa dello stabilimento balneare, ma senza essere in regola con le autorizzazioni previste: scattano i sequestri all’interno del lido e la denuncia del proprietario.

I militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina hanno infatti apposti i sigilli, nelle ultime ore, in un lido di Torre Lapillo, località di Porto Cesareo. Durante il controllo effettuato in spiaggia, per contrastare l’occupazione abusiva dell’area demaniale, sono state scoperte le anomalie.

Sono stati così sequestrati 89 ombrelloni e 170 lettini, posizionati su un’area di oltre mille e 100 metri quadrati. La porzione di sabbia è stata dunque liberata e l’uomo deferito in stato di libertà per occupazione abusiva, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce.

torrelapillo-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione abusiva della spiaggia: sequestro e denuncia in un lido

LeccePrima è in caricamento