Cronaca

Imbrattavano da tempo i treni, scoperti e denunciati due “writer"

Sono stati deferiti dagli agenti della Polfer di Lecce, un terzo è fuggito. Sequestrate 19 bombolette di vernice spray

Gli spray sequestrati.

LECCE  - Denunciati dalla Polfer per imbrattamento dei treni: nei guai due giovani.Da tempo, gli agenti del Compartimento di polizia ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, riceveva denunce relative ad imbrattamento dei vagoni. Sono pertanto scattati dei controlli, anche con la collaborazione di personale della protezione aziendale Trenitalia,  per contrastare il fenomeno.

La scorsa notte i poliziotti, accostati, hanno notato tre persone  intente a “graffitare” un treno in sosta. L’immediato intervento ha consentito di bloccare la fuga di due giovani, un ragazzo ed una ragazza, e di recuperare il materiale: tre zainetti, nascosti sotto il treno, contenenti 19 bombolette di vernice spray.

I giovani hanno precedenti di polizia specifici per imbrattamento di treni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbrattavano da tempo i treni, scoperti e denunciati due “writer"

LeccePrima è in caricamento