Denunciato per ricettazione e dopo 24 ore per furto: in carcere

Il 37enne di Taurisano, trovato con uno strumento medico di un ipovedente e sorpreso a rubare in lavanderia, è stato arrestato

Il carcere di Lecce

TAURISANO – Il terzo giorno arrivò il carcere. Gabriele Palma, un 37enne di Taurisano denunciato nei giorni scorsi per ricettazione e poi per furto – in appena 24 ore- è stato trasferito in cella. E’ stato infatti arrestato in mattinata, dagli agenti del commissariato locale guidato dal vicequestore aggiunto Salvatore Federico.

Sono stati proprio i poliziotti, che nelle ultime ore hanno incastrato l’uomo dopo i due episodi, a notificargli il provvedimento emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce. Il magistrato, alla luce dei fatti avvenuti, ha sospeso provvisoriamente il beneficio dell’affidamento in prova al servizio sociale con conseguente carcerazione. Palma è stato accompagnato nell’istituto di Borgo San Nicola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Palma, fermato due giorni addietro, è stato dapprima accusato di ricettazione perchè trovato, durante una perquisizione, in possesso di gioielli, indumenti e persino uno 10 - foto arrestato-2-2 sottratto a un anziano del luogo. Di tutto quel materiale, provento di furto, non ha saputo fornire alcuna spiegazione. Ma come se non bastasse, appena 24 ore dopo, si è recato presso una lavanderia di Taurisano per mettere a segno un colpo, per poi essere smascherato nel giro di poco tempo, grazie alle videocamere che lo hanno immortalato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento