Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Salice Salentino

Detenuto 17enne fugge dalla comunità e trova un impiego

Il minorenne, di Surbo, si era allontanato dalla comunità "Amani" di Lecce nel settembre scorso. I carabinieri lo hanno rintracciato a Salice Salentino. Stava lavorando presso un negozio di ceramiche

Fugge dalla comunità dove è detenuto e si mette a lavorare in un negozio di ceramiche, vendendo prodotti per rivestimenti edili. V.N., 17 anni, di Surbo, studente con precedenti riguardanti lo spaccio di stupefacenti, dal settembre scorso era letteralmente scomparso dalla comunità "Amani" di Lecce, dove si trovava su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei minorenni di Lecce.


Ma evidentemente in quel centro non ci stava un granché a suo agio e così, come cantano i Nomadi, "una notte di settembre me ne andai". In realtà, non era andato molto lontano. S'era spostato a Salice Salentino dove aveva trovato anche impiego. Ed è qui che i carabinieri lo hanno rintracciato. A causa di questa scappatella fuori programma, una volta scoperta la sua nuova "residenza", il 17enne è stato riportato al domicilio assegnatogli fino a quando non sconterà la pena: la comunità "Amani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenuto 17enne fugge dalla comunità e trova un impiego

LeccePrima è in caricamento