Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Detenzione e spaccio di eroina, patteggia un anno e otto mesi di reclusione

Carmelo De Filippi, 40enne leccese, era stato arrestato nel febbraio scorso dai carabinieri. Ad insospettirli, il continuo viavai di persone. I militari si posizionarono nei pressi dell'appartamento, cogliendo l'uomo in flagranza

 

LECCE – Ha patteggiato una condanna a 1 anno e otto mesi di reclusione Carmelo De Filippi, 40enne leccese, arrestato a febbraio scorso per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. A insospettire gli investigatori il classico andirivieni di persone all'interno di un'abitazione, alcune delle quali già note alle forze dell'ordine. Ed il sospetto, poi divenuto quasi certezza, che in quell'appartamento si smerciasse stupefacente.

Gli appostamenti dei carabinieri del nucleo investigativo della compagnia di Lecce, insieme ai colleghi del radiomobile rientravano nei servizi mirati nelle zone del centro e del vecchio ospedale, di piazzetta Bottazzi. I militari si sono posizionati proprio nei pressi dell'appartamento del 40enne, notando subito giungere due giovani che, dopo aver suonato al citofono, sono entrati, per uscire qualche minuto dopo. Risaliti a bordo della loro auto si sono allontanati ma dopo poco sono stati fermati dalla pattuglia del nucleo radiomobile. I due sono stati perquisiti. Uno di loro era in possesso di circa 5 grammi di eroina, che aveva nascosto negli slip. Avrebbero ammesso ai militari di essere tossicodipendenti, confermando anche, a loro dire, di avere acquistato per 100 euro l'eroina dal loro pusher.

1-601-68-2-2Nel frattempo i carabinieri hanno documentato l'ingresso di altri giovani nell'abitazione, sino a quando da quella porta è uscito anche il presunto spacciatore. A quel punto è stato bloccato, nonostante abbia cercato di divincolarsi. Era in possesso di 5 dosi di eroina, che nascondeva nella tasca dei pantaloni, ma anche della somma contante di oltre 2mila euro in banconote di vario taglio, ritenuta dagli investigatori provento dello spaccio. Nella alla sua abitazione i carabinieri hanno trovato tre sacchetti di cellophane con numerosi fori circolari, sequestrati insieme alla droga che aveva addosso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Detenzione e spaccio di eroina, patteggia un anno e otto mesi di reclusione

LeccePrima è in caricamento