Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Disabili a Trepuzzi: pullman gratis con sponsor etici

Il Comune locale riceverà in comodato d'uso un pulmino dalla Mgm di Milano per persone con handicap motori, anziani, minori. Grazie alla collaborazione con le aziende, che porranno il loro marchio

handicap

Il Comune di Trepuzzi, in collaborazione con la Mgg (Mobilità garantita gratuita), società specializzata di Milano, si doterà di un pulmino per il trasporto delle persone disabili. L'agenzia milanese darà in comodato d'uso gratuito al Comune un automezzo Fiat 5/9 posti, uno dei quali per soggetti in carrozzina, da utilizzare per il trasporto di anziani, disabili e minori, nell'ambito delle attività socio-assistenziali sul territorio. La collaborazione sarà possibile grazie anche e soprattutto alle aziende locali, come sottolineato dagli amministratori, che sponsorizzeranno il mezzo con marchio sulla fiancata del veicolo .

"Si tratta di una nuovo utilizzo della già nota pubblicità mobile", spiega Giovanni Chirizzi, assessore ai Servizi sociali. "Le aziende trepuzzine potranno farsi pubblicità e le spese, così come previsto dalla legge, saranno deducibili, e potranno anche aggiungere un plus al loro investimento. Non solo pubblicità, ma pubblicità etica, poiché il loro contributo servirà per dar vita ad un servizio per i cittadini svantaggiati. Si tratta di creare una nuova cultura di collaborazione tra pubblico e privato; in un periodo di carenza di risorse, a fronte di una sempre maggiore attenzione alle esigenze dei più deboli, l'investimento delle aziende permetterà di dare un servizio reale ai disabili. Il pulmino servirà a trasportare anziani, disabili e minori, e, oltre a questo lodevole servizio, esso farà pubblicità alle aziende che si dimostreranno generose, ma anche lungimiranti. Per loro non si tratta solo di investire in pubblicità, ma di promuovere una nuova forma di pubblicità etica, garantendosi un buon ritorno in termine di immagine".

"Questa iniziativa è una scommessa che il nostro Comune ha voluto posto in essere - ha affermato Cosimo Valzano, sindaco di Trepuzzi - Abbiamo accettato l'invito della Mgg di coinvolgere le realtà produttive del nostro territorio finalizzando l'intervento in ambito sociale. Già ora il risultato è positivo, numerose aziende hanno risposto positivamente dimostrando grande sensibilità nei confronti delle fasce più deboli". Tredici sono al momento le aziende che hanno risposto all'appello: Msm, Leo Multiservice, Cosmine tappeti persiani, La Vinolearia, Oleificio Mongiò, Cartoleria "Sette colori", Pizzeria "Italia '90", Swimming Pool, Geotecnica, Cat Gas, D'Oria Marisa, La Vigile, EdilBudano. Ma c'è ancora spazio per altri e l'amministrazione comunale invita tutti gli imprenditori ad un atto di generosità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabili a Trepuzzi: pullman gratis con sponsor etici

LeccePrima è in caricamento