Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Litorale / Via delle Mimose

Disagi per il maltempo, tuona la protesta dei residenti a Torre Chianca

Gli abitanti della marina leccese hanno denunciato l'annosa emergenza degli allagamenti nella via principale, punto di passaggio per bus urbani. A Frigole, intanto, l'assessore Pasqualini promette di abbattere le barriere

Un bus urbano attraversa la via allagata

TORRE CHIANCA (LECCE)  - Nonostante il suo nome armonioso Via delle Mimose, a Torre Chianca, sta causando non pochi grattacapi ai residenti della marina leccese. Dopo il nubifragio di appena due giorni addietro, che ha provocato rigagnoli fangosi ovunque, nulla è stato fatto per ripulire la strada principale del borgo marittimo.

La denuncia dei disagi è partita dai residenti. Stufi di elemosinare interventi a Palazzo Carafa, gli abitanti del luogo si sono attrezzati di tutto l'occorrente, cercando di tamponare, laddove possibile, l'emergenza allagamenti. Il problema è accentuato dalla presenza di numerosi villeggianti, e "dove, fra l'altro, passano i mezzi del trasporto pubblico urbano", hanno fatto sapere in coro i residenti. Tant'è che, esasperati, si sono persino rivolti alla Sgm, esortando gli autisti ad attraversare lentamente la via della discordia.

 "Queste strade sono prive delle adeguate pendenze, si trasformano in conche d'acqua stagnante che, nella migliore delle ipotesi, insisterà proprio a ridosso delle abitazioni per diversi altri giorni, fino a quando il gran caldo non le prosciugherà per forza di cose. Una situazione, questa, che si verifica anche d'inverno e che crea difficoltà ai residenti, i quali devono fare i conti con l'acqua stagnante anche per mesi, con gli annessi problemi di igiene e di insetti". Si augurano che il Comune di Lecce non si limiti alla  manutenzione delle buche, ma che rifaccia più radicali interventi.

Novità, intanto, su un altro fronte marino, quello di Frigole.  L'assessore ai Trasporti e alla Mobilità, Luca Pasqualini, ha assicurato il tempestivo intervento dell'amministrazione comunale, per garantire l'accesso dei portatori di handicap fisici sul lungomare Attilio Mori, in seguito ad una segnalazione di un disabile, apparsa sulla stampa locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disagi per il maltempo, tuona la protesta dei residenti a Torre Chianca

LeccePrima è in caricamento